Due architetti, quattro musicisti, due contadini, due contabili, tre tuttofare, quattro osti, una organizzatrice di eventi, svariati cuochi e due minorenni… eppure siamo molti meno di quel che sembra!

 

Innanzitutto siamo una FAMIGLIA  DI FAMIGLIE, motivo principale

per cui questo grande sogno non è rimasto un’utopia.

 

Perché tutti diamo l’anima senza risparmiarci.
Perché un problema diventa un problema di tutti e quindi vi sono mille soluzioni
Perché, soprattutto, questo ambizioso progetto non parte da un’idea

di business ma dalla voglia di cambiare vita, riordinare le priorità…e contagiare gli altri a fare lo stesso.

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now